Hunter X Hunter OVA Serie 1

Ecco la prima delle serie di OVA a seguito dell’omonima serie:

Hunter X Hunter OVA Serie 1

Questa serie di 8 OVA segue direttamente la serie principale da 62 puntate. Il fulcro della narrazione è ora la lotta di Kurapica contro il Ryodan (o Ragni, come preferiscono farsi chiamare loro). Tutta la vicenda della ricerca del padre di Gon viene esplicitamente accantonata: questo non può che farmi felice, dato che Gon da protagonista diventa una comparsa (e il suo pruginoso ottimismo viene pertanto quasi azzerato, dato che in questa serie c’è poco da ridere o sorridere).

La storia ha uno sviluppo abbastanza lento ma non soffre della mortale noia che la fine della serie regolare aveva: non arriva ad equivalere la prima parte della suddetta, ma risulta comunque apprezzabile. La cosa più curiosa è che non è Kurapica ad essere il protagonista, e fa anzi una figura abbastanza barbina. Da freddo calcolatore e persona di raziocinio diventa un emotivo instabile che deve farsi tenere dai suoi amici per non sbroccare… peccato.
La parte del leone, in questo caso, è però interpretata dai cattivi: il fulcro delle discussioni sono le riflessioni dei Ragni e le loro decisioni come gruppo, ed inoltre le loro personalità vengono analizzate molto più nel dettaglio di quanto non si fosse fatto prima. Ne risulta che il gruppo è abbastanza eterogeneo e i personaggi riescono a tenere la scena interessando lo spettatore, anche se ogni tanto le chiacchierate si dilungano un po’ troppo.
Un’altra cosa da notare è che i combattimenti sono praticamente spariti: in questi OVA non ci si picchia ma si riflette. Da una parte è peccato dato che c’erano tanti diversi poteri da poter utilizzare, ma d’altra parte ci si evita delle scene di combattimento di scarsa qualità come quelle precedentemente sperimentate.

I disegni risultano un po’ migliorati dalla prima serie, anche se non è nulla di particolarmente eccezionale: le musiche subiscono un po’ di calo qualitativo, con opening ed ending non malvage ma sicuramente lontane dalle prime.

Insomma, vale la pena di guardare questo primo sequel? Se ci si è sciroppati tutta la prima serie sì, dato che si è già vaccinati e la narrazione riceve una rinvigorita; senza i primi avvenimenti, però, risulta impossibile capire cosa succede e quindi un neofita di Hunter X Hunter non ha motivo di guardare queste otto puntate.

Voto: 7. Non è malvagio: forse un po’ tanto lento qui e là, e il finale lascia nuovamente a desiderare, ma si lascia guardare.

Consigliato a: chi ha visto la prima serie; chi voleva HxH con un tono un po’ più serio; chi vuol vedere come Gon riesce a far girare le balle anche ai cattivi con sole due parole.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...