Futakoi Alternative

Un anime che definire strano è riduttivo:

Futakoi Alternative

Questo anime è uno spinoff della serie sentimentale Futakoi, ma in comune ha solo l’aspetto di alcuni personaggi: storia e ruoli sono totalmente diversi e, per fortuna, non correlati. Le due serie infatti non solo sono separate, ma sono anche state sviluppate da studi d’animazione totalmente diversi.
In questo caso l’anime parla di Rentarou, un ragazzo 21enne che ha ereditato dal padre un’agenzia investigativa, e in maniera un po’ misteriosa ha iniziato a convivere con le sue due assistenti gemelle 15enni, Sara e Souju. Si seguiranno quindi le loro peripezie nel lavoro e la loro evoluzione personale, come individui e come trio inseparabile… o no?

L’inizio di questo anime è paragonabile senza timore di smentita a dei lavori Gainax, in quanto a follìa: nei primi dieci minuti si vedono uomini in doppiopetto e pettinatura afro uccidere a calci volanti dei mostri-seppia lanciamissili; si assiste alla creazione di torte fatte col magma; si vedono gemelle bambine con uzi che falciano mostri spaziali misteriosi; poliziotti psicopatici che tentano di fermare adolescenti in fuga con una vespa con una colonna sonora da serial poliziesco degli anni ’70… e questo è ancora nulla!

Questo tipo di ambiente totalmente delirante (e tremendamente ilare, non credevo ai miei occhi) dura per un paio di puntate, mentre si fa conoscenza con i personaggi coinvolti. In seguito, la storia diventa più seria man mano che i rapporti tra i tre protagonisti si evolvono e la loro situazione si complica per cause esterne, fino ad arrivare ad una forzata separazione che lacera il cuore di tutti e tre. Tutta la parte centrale è estremamente seria e tendente al tragico: affronta gli argomenti delle separazioni forzate, delle scelte della vita, degli errori e dei rimpianti. Non entra nelle specifiche per motivi di tempo, ma curiosamente si crea un legame emotivo molto forte con le gemelle e Rentarou, e la vicenda viene presa molto a cuore. Bisogna dire che alcuni dei problemi che animano la trama della serie avrebbero potuto essere risolti in maniera molto più semplice, ma vabbé.

L’ultimo paio di puntate, infine, fa un mix dei due generi: si ritorna all’azione pazzesca, esplosiva e assurda senza però abbandonare lo sviluppo dei personaggi fino ad allora curato, e dando una conclusione ottima e soddisfacente.
In tutto ciò le citazioni dei più grandi mostri sacri sono chiaramente recepibili (Akira, Evangelion, Excel Saga, FLCL, Abenobashi, Hajime no Hippo, Cutie Honey, Naruto,…) rendendo il tutto ancora più apprezzabile agli occhi degli estimatori dei generi.
Considerando infine che quanto sopra descritto viene realizzato in sole tredici puntate, si capisce che il passo è sempre sostenuto ma le cose non paiono mai affrettate!

Il disegno è forse un po’ inferiore all’originale Futakoi, ma è adatto alle situazioni – e soprattutto nelle scene d’azione, lo stile caciarone alla FLCL è adattissimo e spettacolare.
La musica è buona, con un’opening apprezzabile e la musica nelle puntate adatta e ben calibrata, così come i silenzi. Inoltre è da encomiare il doppiatore di Rentarou, che ha fatto un egregio lavoro!

Insomma, Futakoi Alternative è davvero un lavoro strano, difficile da valutare: non è un capolavoro perché ha i suoi cali, ma è davvero un prodotto inusuale che secondo me vale la pena di vedere. Penso che l’unico modo per descriverlo sia una frase detta nell’anime, che secondo me calza a pennello.
Ultimamente, faccio un sogno ricorrente: è un sogno totalmente casuale di matrimoni combinati, società segrete, mostri-seppia e biplani. Sarebbe faticoso spiegarlo logicamente… ma se dovessi tentare di riassumerlo in un’unica frase, sarebbe “è probabilmente una storia d’amore”.

Voto: 8,5. Mi ha davvero sorpreso, mi aspettavo una mezza cagata – vedendo la serie originale – e invece mi sono sbagliato.

Consigliato a: chi vuole vedere una storia d’amore non convenzionale; chi non si fa problemi a vedere un minestrone di generi, se è fatto bene; chi vuol conoscere il poliziotto più dentato del mondo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...