Code Geass: Lelouch of the Rebellion R2

Ed eccoci al sequel più atteso del 2008:

Code Geass: Lelouch of the Rebellion R2

La seconda serie di Code Geass si svolge un anno dopo le vicende da noi conosciute nella prima serie: per evitare malvoluti spoiler, si potrà dire che Lelouch Lamperouge continua la sua crociata contro l’impero di Britannia, allo scopo di liberare il Giappone (ora chiamato solo “area 11”) e di creare un mondo dove sua sorella Nunnaly, ora dispersa, potrà vivere felice.

Questa serie necessità forzatamente di vedere la prima in precedenza per poter capire chi sono i personaggi in gioco: la trama basilare fondamentalmente non si distacca da quanto visto prima (vendetta, astuzia, conquista), ma tutto sembra in preda ad una dose di steroidi massiccia.
Come nella prima serie, gli avvenimenti si susseguono per venticinque puntate senza nemmeno un respiro, tenendo un passo elevatissimo e mantenendo lo spettatore attaccato allo schermo, impedendogli di smettere la visione; la storia si sviluppa in maniera molto complessa, ma praticamente mai incomprensibile. I colpi di scena sono continui e potentissimi, cambiando le carte in tavola più volte durante una puntata. L’intelligenza e lo spirito tattico di Lelouch vengono duramente messi alla prova (e finalmente dimostra tutto il suo vero valore nella pianificazione, contrariamente a quanto effettuato nella prima serie dove c’erano parecchie falle), e i piani che elabora sono via via sempre più complessi – ma sempre logici.
Anche i Geass sono in versione potenziata: diverse persone ne sono in possesso (e alcune in maniera abbastanza insospettabile), e il loro utilizzo è nella maggior parte dei casi accurato e intelligente.

Un altro aspetto molto importante è il comportamento dei molti protagonisti di questa serie: le attitudini e le logiche dei vari elementi in gioco sono quasi sempre perfettamente logiche e funzionanti (con alcune minori sbavature) e, anche se i personaggi non hanno una vera e propria crescita, il concetto di azione-reazione-responsabilità è molto radicato in ognuno di essi, e ne detta i movimenti perfettamente.
Ad un certo punto, mentre stavo finendo di vedere la serie, trovavo che alcuni personaggi si erano un po’ “traditi”, abbandonando quelli che erano stati i loro concetti primari per tutte le due serie e comportandosi in maniera non consona a quanto ci si sarebbe potuto aspettare. Questo era un grande punto negativo (una serie che si svolge principalmente su una trama complessa e sul profilo psicologico dei personaggi non può buttare alle ortiche quanto imparato in precedenza), fino all’ultima puntata… dove la genialità degli autori si palesa in tutta la loro potenza, rendendo tutto chiaro e consegnando Code Geass alla leggenda.

I disegni sono molto belli, tendenti all’ottimo: l’animazione è forse la cosa più riuscita, soprattutto nelle movenze di Zero. Esso è infatti un personaggio estremamente teatrale, e sono riusciti perfettamente a renderne tutta la drammaticità e l’enfasi con i movimenti che esso esegue.
Il comparto audio è buono ma senza eccellere: i doppiaggi sono però di ottima qualità, e sono estremamente piacevoli.

In definitiva, la seconda serie di Code Geass sorpassa in tutto e per tutto la prima: più mech, più intricatezza, più suspance, più colpi di scena, più azione, più tragedia, più tutto. A voler trovare per forza dei difetti si potrebbero citare alcune immagini di puro fanservice assolutamente non necessarie, oppure la logica che traballa alquanto nel mondo di C2 (ove si svolge uno degli eventi più importanti dell’intera serie) o magari ancora alcune minime incongruenze nei comportamenti di alcuni personaggi “minori”, ma sono davvero dettagli rispetto ad una serie che è di una qualità eccelsa.

Voto: 10. C’è chi l’ha definito migliore di Death Note, e io non arriverò a tanto (soprattutto per l’originalità di DN): è comunque una serie che non mi stupirebbe se venisse eletta come best of 2008, e in questo caso non avrei di che lamentarmene.

Consigliato a: chi ama robottoni mix logiche contorte mix azione incessante; chi non vuole perdersi una delle più belle serie di quest’anno; chi vuole ululare al cielo all hail Lelouch.

Annunci

6 thoughts on “Code Geass: Lelouch of the Rebellion R2

  1. “Consigliato a: chi ama robottoni mix logiche contorte mix azione incessante; chi non vuole perdersi una delle più belle serie di quest’anno; chi vuole ululare al cielo all hail Lelouch.”

    Io voglio ululare al cielo All Hail Lelouch! XD

  2. Anche secondo me merita un voto alto, ma forse gli avrei dato un 9.5. Comunque anche secondo me non è al livello di death note..

    1. Personalmente l’ultimo 0,5 me l’ha dato il finale, DAVVERO geniale: nelle ultime puntate mi pareva tutto snaturato, e il tocco di genio conclusivo mi ha convinto che questo è un anime davvero epico.
      Le somiglianze con DN sono parecchie e se dovessi scegliere tra i due direi che mi piace di più DN, ma ritengo che in ogni caso la seconda serie di Code Geass sia un capolavoro di quelli che si vedon raramente in giro: mi è pertanto parso giusto “premiarlo” col voto più alto.

      1. Dopo aver rivisto la serie concordo con il fatto di avergli dato 10.
        Semplicemente uno dei migliori anime che abbia mai visto.
        Spettacolare ed emozionante! Soprattuto il finale.
        Tratta argomenti morali che in alcuni casi danno anche delle lezioni di vita.
        Design ai massimi livelli. Anche se in alcune puntate scade un po’ come qualità non gli si nega un 10 nel totale, per la trama , le vicende che succedono e la capacità di tenere attaccati allo schermo.
        Veramente epico e imperdibile!
        10 confermato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...