Murder Princess

Fantasy, azione e una storia in sole sei puntate?

Murder Princess

In questo breve anime, si assiste alla caduta del regno di Forland per mano dei ribelli. La principessa alita riesce a scappare e, nella fuga, incontra una guerriera (Falis), un simil-scheletro e un simil-frankestein che stanno andando a caccia di taglie per sbarcare il lunario. A seguito di una caduta in un burrone Falis e Alita si scambiano i corpi! A questo punto decidono di tornare e riconquistare il trono perduto, dando vita alla leggenda della principessa guerriera, soprannominata da tutti Murder Princess.
Purtroppo i nemici non finiscono mai, e le cose non sono semplici come sembrano…

Non mi aspettavo molto da questa breve serie. In sei puntate è ben difficile riuscire a sviluppare qualcosa di buono o di profondo, ma in questo caso i produttori mi hanno davvero sorpreso con un prodotto di alta qualità.
Va subito detto una cosa: per quanto ci sia una storia un po’ banale ma ben congegnata, per quanto ci siano qui e là degli sprazzi pseudo-comici, per quanto ci sia qualche accenno di serietà, questo è fondamentalmente un carton di pura azione. Tanto menar di spade quindi, e botte da orbi a tutto andare: il passo è molto veloce e non c’è nemmeno un secondo di stupido filling, tirando la storia al massimo e andando subito ai punti necessari per farla proseguire.
Questo non vuol dire che risulti scarna: è invece da ammirare il fatto che non siano stati tentati di dilungare il tutto con noiosi intermezzi o squallide storie d’amore, mentre hanno mantenuto la concentrazione di plot e azione pura al 100%.

La musica è bella chitarrona, e i disegni sono gradevoli e mai volgari: c’è parecchio sangue qui e là, ma è abbastanza “cartoonesco” da non scadere nel gore.

Vanno infine segnalati i personaggi: in così poco tempo non si può fare alcuno sviluppo dei protagonisti, ma ci si ritrova ugualmente a provare simpatia per loro sin dal primo momento. Ottimo, direi.

Voto: 8.5. Non rimarrà negli annali della storia, ma è davvero godibile.

Consigliato a: chi vuole una simpatica storia condensata in due ore; chi apprezza l’azione pura; chi vuol vedere una principessa becera al punto giusto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...