Lovely Complex

L’amore può sconfiggere la differenza d’altezza?

Lovely Complex

In questo caso sono uscito dai miei gusti abituali, e ho dato una possibilità ad una commedia d’amore, genere che in genere evito come la peste.
Otani è un ragazzo decisamente basso, e Koizumi è una ragazza decisamente alta. Insieme sono ritenuti un duo comico perché litigano sempre con grande spettacolarità, ma in fin dei conti sono ottimi amici… fino a quando, da parte di Koizumi, non scatta qualcosa in più.

La storia è chiaramente molto semplice, e il fulcro del tutto sta nei sentimenti: sentimenti che in questa serie emergono forti e chiari.
Non essendo un esperto nel genere non posso dire come questa serie è rispetto alla norma: so però che sfugge da molti dei canonici malintesi e delle solite routine che vengono utilizzate per portare avanti la storia. Questo è di per sé un punto molto positivo, perché tenta di essere un minimo originale anche nelle personalità dei personaggi, ben differenziate e comprensibili.
Va inoltre detto che da ridere ce n’è, e parecchio: i momenti di tristezza e di sentimenti negativi sono davvero ridotti al minimo, al beneficio di una storia che si sviluppa tra grasse risate.

Dal punto di vista tecnico si vede che la Toei Animation, produttrice di Lovely Complex, si è data da fare: per quanto i disegni siano abbastanza nella norma (in un storia d’amore tra studenti è difficile trovare occasioni per usare la CG…), le espressioni sono quanto di più ilare si possa vedere in giro. Più di una volta mi son trovato a sghignazzare a causa delle espressioni fatte da Koizumi.
Chiaramente tutto ciò verrebbe sprecato se non fosse supportato da ciò che di più meraviglioso ho trovato in questo anime… i doppiatori. Hanno fatto in questo caso un lavoro FENOMENALE, da oscar. Non c’è molto da aggiungere, ma ben raramente ho sentito delle voci così partecipi e così “reali” in un anime. I miei più grandi applausi a loro. La colonna sonora non è da meno, coinvolgente e adeguata in ogni momento.

Rimane solo un problema: per quanto Lovely Complex sia ben fatto, è e rimane una commedia d’amore. A titolo puramente personale mi sono accorto che dopo una quindicina di puntate ne avevo abbastanza di sentimenti e quant’altro, puntando quasi solo ai momenti di pura comedy (che, come è ovvio, alla fine sono un po’ meno) e sopportando il resto. Questo è chiaramente un limite mio, ma ritengo giusto specificarlo.

Voto: 8. Un’ottima commedia. Ma, purtroppo, un po’troppo lovey-dovey per i miei gusti.

Consigliato a: chi vuole scassarsi dal ridere con un nano e un’amazzone; chi vuole una storia d’amore a lieto fine: chi vuol vedere quanto è figo Umibozu, il rapper sdentato.

Annunci

Un pensiero riguardo “Lovely Complex

  1. Gna!

    Serie finita, stupenda! Mi è piaciuto un sacco, davvero spiritoso!
    Ho visto anche il live action.. ^^’ io non l ho trovato tanto malvagio.. sono carini loro due! XD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...