Battle Programmer Shirase

Tuffiamoci nel mondo della pirateria informatica, con

Battle Programmer Shirase

In questo anime seguiamo le gesta di Shirase, un hacker “in pensione” che viene arruolato da varie persone per difendere di volta in volta qualcosa da criminali informatici.
La serie è molto corta, composta di 15 episodi di soli 15 minuti ciascuno. I disegni non sono nulla di che: non è un anime basato su visuali accattivanti, e quindi la parte visiva fa il suo lavoro e nulla più.
La parte più interessante è sicuramente quando BPS è all’opera: sono difatti carine le sue azioni e le reazioni del cattivo di turno, che chiaramente non riesce a stare al passo con il protagonista.

Parecchio noiosa, invece, l’introduzione della persona che di volta in volta lo assume: la stessa scenetta si ripete, identica, volta dopo volta, mangiando due minuti in uno spettacolo di quindici, e risultando quindi noiosa. Personalmente, dopo il primo paio di volte, mi son ritrovato a saltarla a pié pari.

In definitiva, è una serie simpatica da vedere, soprattutto se piacciono i PC: non è niente di trascendentale, ma tanto occupa talmente poco tempo che un’occhiata non guasta.

Voto: 7. Carino, e nulla più.

Consigliato a: chi è uno smanettone; chi apprezza i protagonisti senza apparenti emozioni; chi vuol fare il tamarro dicendo di saper fare il double compile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...