Golden Boy

Rieccoci ad un anime palesemente ecchi, come

Golden Boy

Questa corta serie di 6 puntate riguarda Kintaro, un giovane che come unica missione ha imparare tutto l’imparabile. In ognuna delle sei puntate si butta difatti in un diverso lavoro, conoscendo diversa gente (tra cui immancabilmente delle gnocche da paura) e apprendendo tutto il possibile, tra fraintendimenti e accenni sessuali manco troppo velati.

Ritengo che la serie faccia quel che deve fare: diverte. Anche in questo caso, come in altri anime incontrati, un cartone comico non punta ad vera e propria storia (solo in rari casi si assiste in questo, perché è molto difficile congiungere risate e un plot credibile), ma più che altro una linea direttrice che guida tra le puntate: in questo caso, il desiderio d’apprendimento.

Io l’ho trovato piacevole anche se non eccelso: le battute strappano un bel po’ di risate e le sei puntate si fanno guardare volentieri. Assolutamente consigliato se desiderate qualche risata senza troppo pensarci su: inoltre, è stato doppiato in italiano ed è quindi più facilmente godibile.

Nota: 7.5. Forse punta un po’ tanto sulle battute provocatorie… ma se fanno ridere, che problema c’è?

Consigliato a: chi ha un paio d’orette per ridere; chi vuol vedere qualche bella topa disponbile; chi vuol andare in bicicletta dicendo imparoimparoimparoimparoimparoimparo.

Annunci

One thought on “Golden Boy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...